PRENDI UNA DECISIONE E CONTINUA PER LA TUA STRADA!

PRENDI UNA DECISIONE E CONTINUA PER LA TUA STRADA!

Un giorno ho letto questa bellissima frase riguardante la decisione:

“Quando devi prendere una decisione, la scelta migliore è sicuramente quella giusta, la seconda migliore è quella sbagliata, ma la peggiore di tutte è quella di non decidere.”

A prendere decisioni a volte siamo davvero un disastro e per capire che non siamo bravi in questo basta vederci davanti a un menù di un ristorante o, peggio ancora, quando dobbiamo prendere nuove deciosni che prevedono grandi responsabilità, e magari in queste responsabilità sono coinvolte anche altre persone.

E allora siamo assaliti dal dubbio, dalle incertezze, e queste ultime ci rallentano, ci bloccano e soprattutto ci tolgono molta energia, quando proprio si avverte quella sensazione di dubbio, di incertezza, di confusione, sicuramente riemerge in te anche quella sensazione di bassa autostima e di insicurezza.

Cito un’ altra frase stupenda che afferma:

“La maggior parte delle persone che non decidono di essere o nel bene o nel male sono quelle che in realtà fanno più male sia a se stese e sia agli altri.”

L’ indecisione, infatti, è la ladra di tutte le opportunità, perchè mentre tu stai pensando cosa fare c’è già qualcuno che, sicuramente, ha preso una decisione prima di te.
E quindi dato che questo dubbio, questa indecisione, arriva proprio da questa sensazione profonda, dove ti senti insicuro di dover prendere la decisione giusta nel momento giusto, ti pongo questa domanda:

“COME FAI AD ESSERE SICURO DI ESSERE INSICURO?”

Come puoi vedere, è solo una questione di prospettive, infatti, il dubbio è nel mezzo tra l’azione e la rinuncia tra chi ha davvero successo nella propria vita e chi desidera il successo ma sta ancora decidendo se meritevole di viverlo, e il dubbio in alcuni casi ha anche qualcosa di positivo, non è detto che dovremmo essere sempre sicuri, infatti, uno dei problemi dell’umanità è che le persone un pochino stupidine che commettono tanti errori, sono sicurissime, quelle invece, molto intelligenti, riflettono molto e quindi sono piene di dubbi, ma parliamoci chiaro, la maggir parte delle persone, la fuori, vivono nel dubbio, perchè il dubbio significa non agire il chè vuol dire, fare meno fatica.

Fondamentalmente avere dubbi si trasforma in una buonissima scusa per non muovere il culo,
se leggi infatti le biografie dei piu grandi imprenditori, uomini di successo, raccontano che le decisioni più impattanti che hanno preso nella loro vita sono quelle che hanno preso in uno schiocco di dita, ascoltando se stessi con grande coraggio, e ci sono degli aspetti che ovviamente ci limitano nel prendere delle decisioni e ci tengono bloccati, il primo tra tutti è il condizionamento.
Siamo stati condizionati fin da quando eravamo bambini, ad avere dei dubbi, abbiamo avuto dubbi sulla nostra identità quando andavamo a scuola, se eravamo dei bravi figli, se eravamo dei bravi amici, sempre èerchè abbiamo fatto riferimento a standard esterni alla vita degli altri. Quando devi prendere una decisione allora non pensara tanto a chi eri tempo fa, ma chi sei oggi,
quali sono le competenze che hai acquisito,
cosa puoi fare oggi,
quali sono le opportunità che ci sono oggi?
E prendi una decisione basandoti solamente su questo,
sulla persona che sei diventata.


Un altro aspetto che ci blocca a prendere una decisione sono le conseguenze.
E ovviamente, ogni volta che dobbiamo scegliere cosa facciamo, siamo nei campioni nel visualizzare davanti a noi il peggiore dei casi, la siatuazione più difficile, la situazione più spiacevole, qualcosa di doloroso, qualcosa di negativo, il risultato peggiore che potremmo raggiungere,
ed è normale che allora abbiamo più difficoltà a decidere, ma in realtà sei tu a decidere quale futuro riserverà la tua nuova decisione,
sei tu a visualizzarlo,
sei tu a chiudere gli occhi e a scegliere accuratamente ogni immagine.
Quindi, quando devi decidere, visualizza qualcosa di positivo davanti a te e vedila in questo modo, già il semplice fatto di dubitare, mettere in discussione una decisione è già una decisione.
Quindi, dato che il mondo va avanti così velocemente in modo rapido, anzi, rapidissimo,
DECIDI!
Decidi in fretta…


E poi l’ultimo punto è che aspettiamo le autorizzazioni.
Siamo stati abituati a ricevere gli ordini fin da quando eravamo ragazzini, dai genitori, giustamente, e quindi poi questo si ripercuote nel nostro futuro, nella nostra vita sia personale che professionale,
aspettiamo l’ autorizzazione degli altri a muoverci,
aspettiamo che le cose vadano bene,
aspettiamo il momento giusto,
ma sai una cosa?
Il momento giusto non arriverà mai, perchè ogni momento è momento giusto per decidere, il tuo destino, se ci pensi, si forma quando decidi, quando davvero prendi in mano la tua vita,
infatti oggi tu non sei nient’ altro che il risultato delle decisioni che hai preso in passato,
e sai un’ altra cosa? Anche di quelle che non hai preso, perche anche quelle sono state comunque delle decisioni, però purtroppo, è stata la vita a decidere per te, e quindi da oggi impegnati a decidere di più, lascia agli altri il dubbio e tu quando ti capita un bivio davanti alla tua strada decidi, decidere ti farà sentire un prescelto,
ti farà sentire un predestinato,
ti farà sentire la guida della tua vita, e tutto questo, decisione dopo decisione, costruirà il tuo spessore,
ti sentirai una persona sempre più capace di guidare se stesso e quindi anche gli altri,
per questo sarai percepito come un leader,
un leader che si ricorda che i bivi più importanti della sua vita non c’è segaletica, e quindi si deve mettere una mano sul cuore e fidarsi delle sue decisioni.

RAGAZZI, COSA DIRVI, GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO MIO ARTICOLO SULLE DECISIONI E SULLE SCELTE, SPERO TANTO SIA STATO DI VOSTRO GRADIMENTO.

CON AFFETTO…

CHRISTIAN MUSELLA

Condividi Articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *